Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

L’ accesso ai nuovi farmaci in triplice terapia

Nei prossimi mesi saranno introdotti nel mercato Italiano due nuovi inibitori della proteasi per la cura dell'epatite C. In generale, si può affermare che i nuovi farmaci innovativi aumentano i tassi di guarigione del 25-60% in ragione della fibrosi e tipo di risposte ai trattamenti pregressi.

Purtroppo l'introduzione di questi primi due farmaci innovativi pone grossi problemi di sostenibilità economica, sia per l'elevato costo del singolo cocktail terapeutico, sia per l'elevato numero dei candidati al trattamento antivirale.

In vista di questi grandi cambiamenti terapeutici per il trattamento dell'HCV, l'Associazione EpaC Onlus - la più grande e rappresentativa dei malati di epatite Italiani - si è posta il problema di quale fosse il modo migliore di rappresentare i bisogni dei pazienti ai tavoli di lavoro con Istituzioni pubbliche e associazioni scientifiche.
L'Associazione ha quindi proposto ai propri sostenitori un sondaggio finalizzato a capire quali fossero gli orientamenti e le opinioni sull'introduzione della triplice terapia.

I risultati del sondaggio, pubblicati qui, sono stati presentati a 10 convegni Italiani e ne è stata fatta una pubblicazione scientifica accettata sotto forma di Poster presentation.

Un altro grande successo a conferma della nostra professionalità e credibilità.

Congresso Sede Data Pubblicazioni Poster/Presentazione
Orale
ISPOR Berlino 3-7 Novembre 2012

New antiviral drugs for hepatitis c in italy: will it be a treasure hunt?

Poster
SITHA Roma 22-24 Novembre 2012 L’accesso ai nuovi farmaci: sarà una caccia al tesoro? Poster

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!