Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Trapianto fegato da 97enne, la donatrice piu' anziana d'Italia

Un'anziana donna, deceduta sabato scorso in seguito ad emorragia cerebrale, ha donato il proprio fegato salvando la vita ad un'altra persona e diventando a 97 anni, 6 mesi e 29 giorni la più anziana donatrice d'Italia anche se per pochi mesi rispetto ai donatori di Firenze (2019), Grosseto (2018), Ravenna (2008) e Savona (2003).

Il prelievo è stato effettuato all'ospedale Profili di Fabriano. "La donatrice più anziana d'Italia è marchigiana e il gesto d'amore suo e della sua famiglia ha permesso di salvare una vita- dice l'assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini- Il suo fegato è stato donato ad una persona e l'intervento è perfettamente riuscito.

Ringrazio la dottoressa Francesca De Pace, responsabile del Centro regionale trapianti Marche ed il suo staff per il grande lavoro svolto quotidianamente".

Saltamartini fa notare come il fegato sia notoriamente un organo molto longevo e come l'età media dei donatori negli anni sia aumentata passando dai 52 anni del 2002 ai 60,4 anni del 2021. "Le persone più anziane sono erroneamente convinte di non poter donare gli organi- continua Saltamartini- invece non dovrebbero registrare un'opposizione al momento del rinnovo della carta di identità, perché ci sono organi particolarmente longevi come il fegato che possono servire a salvare vite.

Mi sento di ringraziare col cuore la famiglia della donatrice, e anche lo staff di Fabriano che, agendo tempestivamente, ha reso possibile il trapianto". 

Fonte: salutedomani.com

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione