Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Il tour #epatiteczero parte da Torino

È partito da Torino il Real Life Tour che ripercorre le tappe della Web Serie #epatiteczero presentata il 25 Novembre 2017 nella cornice del Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, progettato da Zaha Hadid e gestito dalla fondazione MAXXI del Ministero per i Beni Culturali.

Promossa da MSD, l’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Associazione Epac Onlus e con la supervisione scientifica di FIRE (Fondazione Italiana per la Ricerca in Epatologia).

Dopo la presentazione e la divulgazione della Web Serie, che ripercorre l’esperienza di persone affette da Epatite C che dal loro vissuto difficile arrivano alla guarigione da questa malattia quasi sempre Asintomatica e un po’ “Sconosciuta” al grande pubblico, con il Real Life Tour si cerca di informare i cittadini e i pazienti o ex pazienti su cosa sia l’epatite C, la cura, il contagio, cosa è cambiato con le nuove terapie negli ultimi 4 anni e cosa deve fare il paziente guarito.

Il Real Life Tour #epatiteczero è partito dal Nord (Torino) e in Novembre terminerà al Sud, la tappa di Torino è stato un successo, 100 presenze il sala, gente attenta, pazienti, ex pazienti, familiari e semplici cittadini curiosi e attenti al talk show in diretta con la moderazione del bravissimo dottor Federico Mereta, l’esperta epatologa dottoressa Alessia Ciancio della Gastroenterologia della Città della Scienza, il referente dell’Associazione EpaC per il Piemonte Sig. Saverio Ventura e il Vice Presidente Massimiliano Conforti.

Gli argomenti toccati, tra una puntata ed un’altra della web serie, sono stati molto apprezzati dai presenti, che hanno avuto 1 ora circa di tempo per porre delle domande ai relatori dopo la fine del talk show.

Segui EpaC per scoprire le prossime tappe! Stay Tuned…







Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione