Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Alfasigma Contest: riaperti i termini per la presentazione delle candidature al concorso

COMUNICATO STAMPA

Contratto di un anno nella redazione di Open per un giovane giornalista scientifico.
Le candidature dovranno pervenire entro il 26 giugno e il vincitore potrà fare il suo ingresso in redazione già dal mese di luglio.
Ad ottobre a Bologna la premiazione ufficiale al Festival della Scienza Medica.

Bologna, 27 maggio 2020 - Una borsa di lavoro finalizzata a un contratto di 12 mesi presso la redazione giornalistica di Open, il giornale on line fondato da Mentana che valorizza i giovani. Si tratta di “Alfasigma Contest. Per i giornalisti del Futuro”, il concorso promosso da Alfasigma - tra i principali player dell’industria farmaceutica del nostro Paese e di cui fanno parte oltre 3000 dipendenti in Italia e all’estero – per stimolare l’interesse verso una corretta informazione medico-scientifica resa ancora più urgente dall’attuale emergenza sanitaria da Covid-19.
I termini per partecipare al concorso sono stati prorogati proprio in considerazione del lungo lockdown dovuto all’epidemia e c’è tempo fino alle ore 22.00 del 26 giugno 2020 per presentare la propria candidatura. Il giornalista vincitore sarà inserito in redazione già a partire dal mese di luglio. L’iniziativa è rivolta ai neodiplomati nelle Scuole di Giornalismo riconosciute dall’Ordine dei Giornalisti e a tutti coloro non iscritti all’Ordine dei Giornalisti che essendo nati dopo il 1° gennaio 1990 collaborano con testate giornalistiche. La premiazione ufficiale avverrà al Festival della Scienza Medica, in programma ad ottobre 2020 a Bologna.
Favorire la diffusione tra gli aspiranti giornalisti di un approccio medico-scientifico e contribuire alla formazione e alla conoscenza della medicina nell’opinione pubblica giovanile, sono alcuni tra gli obiettivi che si prefigge il concorso promosso da Alfasigma. Per quest’anno partner del progetto è Open, testata giornalistica da sempre impegnata in attività di formazione di giornalisti e giovani lettori. Alfasigma sponsorizza in forma non condizionata il progetto, che avrà cadenza annuale.
“Il concorso è nato in epoca pre-COVID19 per contrastare la diffusione di fake-news in ambito medico-scientifico spesso condivise dalle generazioni più giovani”, dichiara l’Amministratore Delegato di Alfasigma, Pier Vincenzo Colli. “Con la diffusione del Coronavirus abbiamo assistito a questo nuovo fenomeno – la cosiddetta infodemia, sviluppatasi in parallelo alla pandemia – con cui l’opinione pubblica è rimasta ulteriormente spiazzata e confusa. Oggi siamo ancor più convinti della necessità di un’informazione corretta e una comunicazione responsabile: ci impegniamo per questo con il nostro Contest, lieti di farlo in questa prima edizione con Open che ha dimostrato di essere in prima fila nel fact checking e nel coinvolgimento del pubblico giovanile.”
Per partecipare basta collegarsi al sito www.alfasigmacontest.com, leggere il regolamento e approfondire il tema del Contest in questa edizione dedicato a “Cirrosi ed Encefalopatia Epatica”, patologie spesso trascurate e diagnosticate solamente in fase acuta, proprio per una conoscenza ancora troppo limitata. Sarà poi necessario inviare, a pena di inammissibilità, il curriculum vitae e l’elaborato all’indirizzo info@alfasigmacontest.com entro e non oltre le ore 22.00 del 26 giugno 2020. Gli elaborati pervenuti successivamente non saranno presi in considerazione. A causa dell’emergenza sanitaria COVID-19, tutte le attività dovranno essere svolte in conformità alle misure restrittive di cui alle disposizioni governative e ministeriali e agli ulteriori provvedimenti delle autorità competenti vigenti in materia.

Il concorso è solo una delle attività messe in piedi da Alfasigma contro il fenomeno delle fake news e dell’infodemia: l’azienda ha supportato in maniera non condizionata pochi giorni orsono il corso per giornalisti promosso dal Centro Studi Giornalismo ed altre iniziative di sensibilizzazione dell’opinione pubblica con webinar e campagne social.
Il progetto avrà cadenza annuale e coinvolgerà scuole e master di giornalismo, insieme ad altre testate, con un particolare focus sulle generazioni più giovani.

Informazioni su Alfasigma.
Alfasigma, tra i principali player dell’industria farmaceutica italiana, è un’azienda focalizzata su specialità da prescrizione medica, prodotti di automedicazione e prodotti nutraceutici.

Nata nel 2015 dall’aggregazione dei gruppi Alfa Wassermann e Sigma-Tau – due tra le storiche realtà farmaceutiche italiane – oggi è presente con filiali e distributori in circa 90 paesi nel mondo. L’azienda impiega oltre 2800 dipendenti, di cui più della metà in Italia suddivisi in 5 sedi: a Bologna il centro direzionale e a Milano la sede della divisione internazionale, mentre a Pomezia (RM), Alanno (PE) e a Sermoneta (LT) sono localizzati i siti produttivi. Bologna e Pomezia ospitano anche laboratori di Ricerca e Sviluppo.

In Italia Alfasigma è leader nel mercato dei prodotti da prescrizione dove è presente in molte aree terapeutiche primary care (cardio, orto-reuma, gastro, pneumo, vascolare, diabete) oltre a commercializzare prodotti di automedicazione di grande notorietà, come Biochetasi, Neo-Borocillina, Dicloreum e Yovis.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione