cnl_1

Cittadini affetti da epatite C: il CODACONS scende in campo a tutela della salute

il CODACONS scende in campo a tutela della salute con due azioni distinte: per chi non riesce ad accedere ai nuovi farmaci e rientra nei criteri AIFA, e per chi ha acquistato il farmaco sofosbuvir prima del 5 dicembre 2014. Anche in Italia è arrivata la cura per l’epatite C. Sovaldi© Olysio© e Daklinza© sono farmaci innovativi e salvavita che consentono, con altissime probabilità, la definitiva eradicazione del virus dell’Epatite C ... Leggi

Accesso ai nuovi farmaci anti epatite C: sorveglianza ai massimi livell

EpaC onlus autorizzata ufficialmente a segnalare ai NAS, AIFA e Ministero della Salute le anomalie nell’accesso ai nuovi farmaci. Unità e un Tavolo di lavoro permanente con l’Amministrazione e le associazioni dei pazienti per rimuovere tutti gli ostacoli che impediscono l’immediato accesso ai nuovi farmaci anti Epatite C: questa la ragione del summit convocato dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin al quale erano presenti stamane oltre le direzioni interessate dello stesso Ministero ... Leggi

Epatite C: troppi malintesi sulla guarigione. Lettera aperta a tutti gli organi di stampa

Ancora una volta, in qualità di Associazione che tutela i malati di epatite virale, dobbiamo intervenire in merito ad alcune informazioni diffuse da alcuni organi di stampa, nelle quali si mette in discussione l’efficacia e la persistenza della guarigione clinica dell’infezione da epatite C nonchè gli enormi vantaggi prodotti dall’eradicazione virale. L’impressione è che si stia tentando di mettere ... Leggi

Espulso dall’ Azerbaigian perché positivo al virus dell’epatite C. L'incredibile storia di un nostro associato

Proponiamo l’’incredibile vicenda di un nostro associato che non ha potuto rinnovare il visto per poter lavorare in Azerbaigian a causa di una assurda legge discriminatoria. Successivamente anche scaricato dall’azienda per cui lavorava. Dedichiamo questa vicenda a tutti coloro che tentano di convincere l’opinione pubblica che ... Leggi

Dona online
Sostieni EpaC Onlus

Spesso i pazienti sono indecisi sul fare la terapia e ci chiedono se qualcuno è mai riuscito a guarire. Riteniamo che la risposta più giusta sia pubblicare le testimonianze di persone che ce l’hanno fatta. Perché esistono e sono tante. Leggi e invia la tua testimonianza

Epatite C: incontro informativo 2014

Epatite C. La voce dei pazienti. Gardini (EpaC): “Serve un piano nazionale di eradicazione e quindi dare accesso a tutti, nessuno escluso”
Epatite C. La voce dei pazienti. Gardini (EpaC): “Serve un piano nazionale di eradicazione e quindi dare accesso a tutti, nessuno escluso” Per una volta che abbiamo l’opportunità di sconfiggere definitivamente una malattia infettiva trasmissibile, si iniziano a porre dei dubbi sulla utilità di fare ciò. Non ha senso e non possiamo, neppure per un nanosecondo, dubitare sulla opportunità e necessità di curare le infezioni virali trasmissibili a causa di un presunto impatto economico insostenibile... Leggi
.............................................................................................
EpaC onlus chiede e ottiene il prolungamento a 24 settimane del trattamento Simeprevir e Sofosbuvir
In seguito a diverse segnalazioni che ci sono pervenute alcuni mesi fa, abbiamo chiesto ad AIFA di prolungare il trattamento combinato Simeprevir + Sofosbuvir da 12 a 24 settimane. Il 28 Luglio riceviamo conferma scritta da parte di AIFA che la nostra richiesta è stata accettata. La notizia è pubblicata sul portale AIFA a questa pagina web. Questo rappresenta un altro importante risultato ottenuto dalla nostra Associazione a favore di tutti i pazienti che non rispondono adeguatamente alle prime 12 settimane del trattamento ... Leggi

Notizie dal circuito